Mick Jagger si trasferisce a Firenze

 In curiosità


Mick Jagger ha dato mandato ai propri agenti di trovare una villa isolata vicino Firenze per vivere in sicurezza e lavorare a nuove canzoni.

L’obiettivo del frontman dei Rolling Stones è di restare almeno fino all’autunno, per progettare i prossimi impegni e mettersi al lavoro per comporre nuovi brani.

Attualmente, Mick Jagger si trova nel suo castello di Pocé-sur-Cisse, in Francia, ma – secondo indiscrezioni rilanciate da SkyTg24 e calciomercato.com – ha tutta l’intenzione di spostarsi in Italia.

La richiesta, filtra dal suo entourage, sarebbe quella di una villa con almeno sei stanze da letto per sé e i propri congiunti.

Il cantante dei Roling Stones starebbe inoltre cercando anche un’altra residenza nei paraggi per ospitare il personale, la sicurezza e i musicisti.

L’indiscrezione  ha ovviamente allertato tutti e sono tante le ville esclusive proposte a Mick Jagger: non solo sulle dolci colline fiorentine ma anche in Val d’Orcia, Maremma e Chianti.

E chissà che Sir Michael Philip “Mick” Jagger non scelga una villa vicino a quella di Sting, che da oltre 20 anni vive grandi periodi dell’anno in Toscana con la moglie Trudy.

In questi mesi, riporta ancora SkyTg24, i Rolling Stones avrebbero dovuto suonare in giro per il mondo con il “No Filter” tour.

Ma il tour è stato rimandato a causa dell’epidemia da Covid-19. In realtà, non si sono fermati e infatti Mick Jagger e Keith Richards hanno continuato a lavorare e produrre musica.

Proprio a fine aprile, è stata pubblicata “Living In A Ghost Town”, canzone che racconta la situazione vissuta dal mondo durante l’epidemia.“

Recommended Posts

Leave a Comment

0
Questo sito web utilizza cookies e richiede i tuoi dati personali per migliorare la tua esperienza di navigazione.